Sovrappeso e spuntini con i dolci [consiglio dell'esperto]

Ho 18 anni e il mio problema è principalmente che mangio i dolci. Il mio peso ora è di circa 70 kg a 164 cm. E non posso fermare la sua crescita. Ho ballato a lungo, ma il mio problema continuava a crescere. Non posso gestirlo da solo.

Cambiare e curare permanentemente le tue abitudini alimentari, in altre parole, il successo che ti interessa non è perdere peso, ma riprendere il controllo del tuo mangiare. Per prima cosa devi diagnosticare cosa causa spuntini eccessivi e cercare di eliminare i fattori che causano l'aumento di peso. Perdere peso è un effetto collaterale della ripresa del controllo nella sfera della nutrizione.

È una buona idea tenere un diario alimentare in modo da poter vedere quanto mangi ea che ora. Aggiungi un riquadro sul benessere, il grado di fame. Grazie a queste note, puoi osservare che, ad esempio, la sera, nonostante la mancanza di fame, raggiungi i dolci. Forse sempre quando si esegue un'attività specifica? Forse quando cambi o salti questo passaggio, la voglia automatica di dolci non apparirà? Vale la pena sottoporsi a una simile autoanalisi. Il nostro cibo dovrebbe essere consapevole, riflessivo, cioè tu decidi cosa c'è nel piatto e cosa mettere in bocca. Purtroppo spesso si mangia senza riflettere, cioè non si pensa al senso di mangiare un piatto specifico, non si mangia per fame, ma solo per es. Abitudini, tentazioni, impulsi. Quindi il mangiare consiste in sequenze involontarie: trigger - desiderio di mangiare - mangiare.

Vale anche la pena considerare che tipo di snack sei: un buongustaio o più un teaser. Il primo è caratterizzato dalla ricerca del piacere nel mangiare, il secondo dalla voglia di mangiare causata da stimoli situazionali o emotivi (tristezza, spossatezza, sete, ecc.). È importante riconoscerli, perché mangiare non è sempre la risposta giusta. Ad esempio, quando abbiamo sete, abbiamo bisogno di acqua, non cibo, quando siamo tristi, consolazioni, conversazioni, non cioccolato, ecc. Vale anche la pena considerare se si mangia troppo poco. La mancanza di pasti regolari, la mancanza di carboidrati complessi nella dieta o troppi zuccheri semplici possono farti venire voglia di fare uno spuntino. Consiglio anche di andare da un dietologo per controllare il tuo menu.

Ricorda che la risposta del nostro esperto è informativa e non sostituirà una visita dal medico.

Agnieszka Ślusarska

Titolare della clinica dietetica 4LINE, dietista capo presso la clinica di chirurgia plastica del Dr. A. Sankowski, tel .: 502 501 596, www.4line.pl

Tag:  Rigenerazione Cut-E-Child Notizia 

Articoli Interessanti

add