Riabilitazione di un bambino dopo l'impianto di un impianto acustico

Per un bambino con una perdita uditiva profonda, l'impianto è l'inizio della strada per lo sviluppo della capacità uditiva. Dopo la procedura, una corretta riabilitazione è fondamentale per lo sviluppo dell'udito e della parola. Grazie ad esso, il piccolo paziente sentirà i maggiori benefici dall'impianto.

L'impianto rapido di un impianto acustico è un prerequisito per un bambino con una perdita uditiva profonda per aprirsi al mondo dei suoni. Tuttavia, per ottenere un vero successo, è necessaria una riabilitazione condotta correttamente. Vale la pena essere pazienti, perché i risultati ricompenseranno il tempo che ci dedichi.

Prima di tutto: pratica

Gli esercizi di riabilitazione dopo l'impianto dell'impianto acustico devono essere iniziati il ​​prima possibile, anche prima dell'intervento di impianto. I genitori in questo compito sono supportati da logopedisti, ma la regolarità e il corso corretto dell'intero processo dipendono principalmente da loro.
Specialisti e terapisti saranno utili per determinare il metodo di riabilitazione e selezionare gli esercizi. Dicono ai genitori del bambino come possono allenare efficacemente il loro udito e si esercitano anche insieme al paziente.

Secondo: esercizio regolare

La regolarità è molto importante. Le lezioni con i terapisti si tengono più volte alla settimana per diverse dozzine di minuti. Gli assistenti del bambino dovrebbero esercitarsi con il bambino ogni giorno per utilizzare il processore audio il più spesso possibile. Ci sono compiti semplici per questo.

Leggi anche: Impianti cocleari: chirurgia di impianto. Come funziona un impianto cocleare? Test dell'udito del bambino - ipoacusia congenita e acquisita nei bambini Il tuo bambino sente peggio? [COLLOQUIO]

Esempi di esercizi

La riabilitazione dovrebbe iniziare insegnando al bambino a riconoscere la fonte del suono. Se il telefono squilla, indica al bambino l'oggetto e spiega che il segnale proviene da esso. Dopo un po 'di tempo, il piccolo paziente dovrebbe essere in grado di determinare da solo l'origine del suono. Anche se fallisce, deve essere spiegato con calma e incoraggiato a continuare a lavorare.

È importante sottolineare che tutti gli esercizi devono essere eseguiti all'altezza del bambino. - Lavorare con i bambini piccoli è principalmente sul pavimento - dice la dottoressa Marlena Kurowska, logopedista che lavora presso la Fondazione "ECHO". –Il bambino si trova quindi in una zona così sicura. Quando lo salutiamo, siamo allo stesso livello della sua altezza e della sua vista. Questo è un elemento molto importante, perché quando stiamo in piedi e guardiamo il bambino dall'alto, non siamo partner.

Un ottimo esercizio per un bambino è riconoscere i suoni di molti animali. In questo modo, il bambino impara ad associare un dato suono a un'immagine con uno specifico animale. È importante parlare al bambino tutto il tempo in modo che impari nuove parole.


Vedere materiale video con relazioni di specialisti e genitori di bambini impiantati sulla possibilità di riabilitazione.

 

Quanto tempo ci vuole per vedere i risultati?

Va ricordato che la durata della riabilitazione dipende dalle predisposizioni individuali del paziente. Di solito i primi effetti del lavoro compaiono dopo circa 7-8 mesi. Questo processo può richiedere più tempo in alcuni bambini e più breve in altri.

È importante non lasciarsi scoraggiare dai fallimenti e non rinunciare all'esercizio fisico. Né dovresti riposarti sugli allori. Anche se il bambino sta bene da solo, ha comunque bisogno dell'aiuto dei genitori e dei terapisti per assicurarsi che i risultati del suo lavoro non vengano sprecati.

L'intero processo di riabilitazione per alcuni bambini termina dopo pochi anni, per altri solo dopo una dozzina circa. Tuttavia, vale la pena essere pazienti, perché gli effetti ricompensano ogni ora trascorsa a fare esercizio. I pazienti riconoscono molto bene le sorgenti del suono, iniziano a sentire più chiaramente e quindi parlano più fluentemente e articolano i loro pensieri in modo più preciso.

Importante

Riabilitazione rimborsata

La riabilitazione, come l'impianto di protesi acustiche, è rimborsata dal Fondo Sanitario Nazionale. Informazioni dettagliate su questo processo possono essere ottenute su www.razemdlasluchu.pl o chiamando la hotline 22 3333000.

Insieme per l'udito Tag:  Dieta-E-Nutrizione Diverso Medicinali 

Articoli Interessanti

add