Quando sono gli eventi di massa nella capitale? Conosciamo la data dei primi eventi!

Forse presto a Varsavia sarà possibile organizzare eventi di massa per non più di 500 persone. La città sta preparando le linee guida per le aziende che organizzano concerti ed eventi e vuole liberare la vita culturale della capitale da settembre.

Secondo il portale Naszemiasto.pl, le autorità della capitale si sono incontrate con i rappresentanti delle società di eventi per discutere del ritorno degli eventi a Varsavia dopo la pandemia di coronavirus. Per rendere ciò possibile, è necessario sviluppare linee guida che garantiscano la sicurezza dei varsoviani.

La città ha tenuto consultazioni con esperti nel campo del diritto, della sicurezza e della lotta contro l'epidemia al fine di creare un documento comune contenente le linee guida per l'organizzazione di un "evento sicuro", che sarà inviato nel prossimo futuro al Ministero dello Sviluppo ea tutti i sindaci delle città in Polonia - si legge sul sito Naszemiasto.pl .

L'incontro è in questo momento perché i preparativi richiedono tempo. Dal 1 settembre Varsavia vuole consentire l'organizzazione di eventi fino a 500 persone. Ciò significa la possibilità di organizzare eventi aziendali, convegni, congressi e fiere. Forse anche i concerti torneranno sulla mappa culturale della città, ma le autorità tacciono.

- L'industria degli eventi è una parte importante dell'economia di Varsavia e della Polonia, il suo congelamento sicuro è fondamentale per migliaia di persone che vi lavorano. Sono lieto che i suoi rappresentanti abbiano sviluppato linee guida per un ritorno sicuro all'organizzazione di fiere, convegni e congressi. Bisogna essere ben preparati a tutto - ha detto Paweł Rabiej, vicepresidente della capitale Varsavia, citato nel comunicato stampa.

Secondo il documento, l'organizzazione di eventi sarà associata alla garanzia di misure di sicurezza:

  • obbligo di indossare maschere
  • misurare la temperatura delle persone,
  • mantenere la distanza (minimo 2 mq a persona, - fino a 4 mq a seconda del tipo di evento)
  • organizzazione speciale della vendita dei biglietti
  • gli organizzatori dovrebbero raccogliere i dettagli di contatto dei partecipanti all'evento e delle persone che lavorano con l'organizzazione
  • il cibo verrebbe distribuito in confezioni da asporto usa e getta e mangiare a tavola sarebbe possibile, ma a distanza
  • Dovrebbero essere forniti punti medici isolati dove può essere fornito il primo soccorso.

fonte: Naszemiasto.pl

Lo zoo di Varsavia è pronto a ricevere i visitatori

Sviluppiamo il nostro sito web visualizzando annunci pubblicitari.

Bloccando gli annunci, non ci permetti di creare contenuti di valore.

Disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.

Tag:  Dieta-E-Nutrizione Salute Sesso 

Articoli Interessanti

add